Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News San Pellegrino: si schianta con l'auto e distrugge semaforo. Poi si presenta...

San Pellegrino: si schianta con l’auto e distrugge semaforo. Poi si presenta in Comune

Era appena uscito da un locale nella zona nord di San Pellegrino e stava tornando a casa, a sud del paese. Arrivato all’incrocio nei pressi del ponte Cavour, si è schiantato finendo contro il semaforo installato all’inizio di via Monte Zucco, nei pressi della birreria Via Priula.

Protagonista della disavventura un ragazzo di San Pellegrino che, nella notte tra domenica 30 ottobre e lunedì 31 ottobre con l’auto stava proseguendo da via San Carlo verso la zona della chiesa parrocchiale. Arrivato all’incrocio, dopo dopo la mezzanotte – si è schiantato contro il semaforo, distruggendo anche parte della ringhiera sul marciapiede. Non ha comunque riportato gravi conseguenze, se non qualche botta. E’ quindi riuscito a raggiungere casa. Il rumore dello schianto ha svegliato alcuni residenti in zona che hanno avvertito i carabinieri, arrivati sul posto. Verso le 3, sul posto, anche il vicesindaco di San Pellegrino Vittorio Milesi, allertato dai carabinieri. Qui il comunicato del Comune riguardo la mancata tempestività della segnalazione dello schianto da parte dei presenti.

Lunedì 31 ottobre il giovane si è presentato in Comune di San Pellegrino ammettendo di essere stato il colpevole del danneggiamento, e dichiarando di essere stato colto da un colpo di sonno mentre era alla guida. L’incrocio semaforico resterà spento per alcuni giorni, fino ad installazione del nuovo impianto che dovrebbe avvenire in settimana.

Lunedì 31 ottobre 2022