Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna Sulle Torcole una nuova super webcam a 360 gradi: 14 "occhi" spettacolari...

Sulle Torcole una nuova super webcam a 360 gradi: 14 “occhi” spettacolari sulle Alpi

E’ una super web cam, ad altissima tecnologia, quella che lo staff tecnico di Valbrembanaweb ha installato a inizio settembre ai 1.790 metri di Torcola Soliva, a Piazzatorre. Entrata in funzione da pochi giorni consente una visuale straordinaria a 360 gradi (e può alzarsi di 15 gradi), con la possibilità di zoom (36X) sulle vette delle Orobie ma anche delle Alpi.

Bellissimi i panorami che si possono catturare a qualsiasi ora del giorno, con ben 14 visuali che vengono immortalate dall’occhio elettronico, minuto dopo minuto: Orobie nord, Monte Secco, Pegherolo, Piani dell’Avaro, rifugio Benigni, Pizzo del Diavolo, Pizzo del Becco, rifugio Gremei, Ceresola-Valtorta, Pizzo Arera, Carisole, Pusdosso, Torcola Soliva e Passo San Marco. Dalla cam che punta su Ceresola-Valtorta, in giornate limpide, è possibile vedere anche Cervino, Rosa e Stralhorn.

Il monte Rosa, il Cervino e lo Stralhorn catturati dalla cam che fotografa Ceresola-Valtorta

La cam scatta immagini a distanza di 40 secondi l’una dall’altra, riscrive la prima e ricomincia quindi da capo. Ogni immagine, quindi, si aggiorna ogni 12 minuti circa. Immagini bellissime, considerando anche la distanza: il rifugio Benigni si trova per esempio a 12,8 chilometri, mentre il pizzo del Diavolo a 15,8 chilometri.

QUI IL LINK ALLA WEBCAM.

La nuova web cam si aggiunge alle tante altre che da sempre rappresentano una delle ricchezze principali del nostro portale, una finestra – dalla grande valenza turistica – sempre aperta sulla valle. Cam volute e cresciute con passione, fin dagli esordi, dal fondatore di Valbrembanaweb, Gino Galizzi.

I Piani del monte Avaro
Il monte Secco
Il rifugio Benigni

Giovedì 15 settembre 2022