Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna Montecampione: sabato l'inaugurazione della statua dedicata a Marco Pantani

Montecampione: sabato l’inaugurazione della statua dedicata a Marco Pantani

Sabato 26 giugno a Plan di Montecampione verrà inaugurata una statua alta 6 metri dedicata a Marco Pantani.

Località scelta perchè rappresenta una pagina di storia del Giro d’Italia, nel 1998 nella 19ma e quarta tappa Cavalese-Monte Campione, 243km, nel duello tra il Pirata in maglia rosa e il russo Pavel Tonkov secondo in classifica, Pantani lo stacca di ben 57″ blindando la sua vittoria al Giro d’Italia.

L’evento di sabato, al quale parteciperà la mamma di Pantani Sig.ra Tonina, è organizzato dal Gruppo Operatori Turistici della Valle Camonica, la famiglia di Marco Pantani e Visit Brescia, con il patrocinio di Regione Lombardia, Comunità Montana della Valle Camonica, Provincia di Brescia e Comune di Artogne.

L’obiettivo è quello di tener viva la memoria di un grande campione e in nome di questo ricordo portare gli appassionati di ciclismo in Valle Camonica.

Il monumento è stato realizzato dall’artista Mattia Trotta, vicentino d’adozione, che dal 2013 opera in Valle Camonica nel Borgo di Bienno in provincia di Brescia.
La base in lamiere d’acciaio corten, rinforzate da travi in acciaio ancorate ad un plinto in cemento interrato. La bicicletta è in acciaio corten piegato e saldato, lavorato anche a caldo e con sezione piena delle ruote in prossimità degli ancoraggi sulle travi e di alcune parti del telaio per una maggiore resistenza statica.

La figura di Pantani è riprodotta a braccia aperte come nel momento della vittoria della tappa del Giro 1998 ed è in acciaio corten.

Tutti coloro che affronteranno le scalate della Valle Camonica lo faranno ricordando le fatiche e le imprese di Pantani che rappresenta ancora oggi una grande fonte di ispirazione.

Mercoledì, 23 giugno 2021