Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna La storia a San Pellegrino: trova lettera d'auguri con lauta mancia. Col...

La storia a San Pellegrino: trova lettera d’auguri con lauta mancia. Col web, in poche ore, anche la festeggiata

Domenica mattina 13 febbraio: parcheggio del market Md di San Pellegrino. Monica Canciani, titolare del negozio “La pittoria” di San Giovanni Bianco (articoli regalo, in piazza Martiri di Cantiglio), trova per terra una busta verde con un messaggio rivolto a una ragazza. Sono gli auguri di compleanno di zio, zia e altri parenti. La data è quella del 16 febbraio. Dentro anche una mancia per la maggiore età e… in vista della patente d’auto un messaggio scherzoso: “A breve un nuovo pericolo ambulante sulle strade della valle…”. “L’ho lasciata sul cofano della mia auto – dice Monica – sperando che il proprietario la trovasse. Invece, finita la mia spesa, la busta era ancora lì. L’ho aperta e ho trovato la mancia. Così ho detto alle cassiere che, se qualcuno avesse cercato quella busta, l’avevo io. Poi ho pensato di iniziare la ricerca tramite i social…”. In meno di 24 ore la festeggiata è stata trovata. E sul web il grazie di tutti a Monica che ha cercato in ogni modo di restituire quei soldi e il suo messaggio.

La chiamata al telefono arriva la mattina del 14 febbraio: scambio di messaggi, e la conferma che la destinataria della busta era Noemi Serafini, 18 anni mercoledì 16 febbraio, di San Pellegrino, studentessa al liceo di Scienze umane al Turoldo di Zogno. Poi l’incontro nel negozio di Monica e il mistero svelato… “Lo zio (Angelo) aveva perso quella busta nel parcheggio del market, poco prima di portare il regalo a Noemi, che abita sopra l’Md”. Regalo consegnato ma senza busta e senza che, a quanto pare, lo zio si accorgesse della mancanza. Ma… potere dei social, in poche ore i familiari hanno capito che quella busta era proprio di Noemi. Con Monica, in negozio, lo scambio di doni. Per Noemi un compleanno tutto da festeggiare e la patente che l’aspetta… Tanti auguri dalla redazione di Valbrembanaweb!

Lunedì 14 febbraio 2022