Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie e Personaggi Gigi di Oltre il Colle, skiman della Nazionale svizzera: "Dalle mie mani...

Gigi di Oltre il Colle, skiman della Nazionale svizzera: “Dalle mie mani la loro velocità”

Dalle sue mani, dalla sua abilità di lavorare gli sci, di renderli performanti, dipendono i successi della Nazionale femminile svizzera di Sci alpino, settore velocità. Gigi Parravicini, 50 anni, di Oltre il Colle, una vita nel mondo del circo bianco, da due stagioni è lo skiman ufficiale delle atlete che gareggiano nella Coppa del mondo di sci (Discesa e Super G) per la nazionale elvetica: Jasmine Flury e Joana Hahlen. 

Le segue negli allenamenti e nelle gare di Coppa del mondo. “Una grande soddisfazione – dice Gigi – ma anche una grande responsabilità. Il mio compito è quello di prendere gli sci nuovi, prepararne l’assetto, le lamine, le suole, renderli insomma più performanti possibili per l’atleta che li userà in gara”.

La sua carriera inizia da lontano. A Oltre il Colle nasce in mezzo al mondo della neve e dello sci: le prime gare come atleta da ragazzo, poi nel 1991, ancora giovanissimo, diventa maestro di sci. Prima con lo Sci club Val Serina, poi a Selvino con il team di Toni Morandi, dove allena i ragazzi. Entra come allenatore e skiman nel Comitato Alpi centrali, trampolino di lancio per i ragazzi della Nazionale italiana di sci. Con lui, all’epoca, c’è Livio Magoni, altro grande allenatore che lo affiancherà per diversi anni. Passa poi ad allenare la squadra C (Juniores)  e la squadra B della Nazionale italiana, agli inizi degli anni Duemila.  Nel 2006/2007 il grande salto nella Coppa del mondo,  per le discipline tecniche (Slalom speciale e Gigante).

Per tre anni è skiman di Alexandra Coletti, nazionale azzurra naturalizzata monegasca,  per due anni prepara gli sci della slovacca Petra Vlhova, pluricampionessa olimpica e mondiale. E dalle ultime due stagioni, appunto, skiman della Nazionale svizzera femminile di discesa e Super G. “Nel nostro gruppo – dice Pierluigi, conosciuto da tutti come Gigi – siamo tre skiman, due allenatore e un fisioterapista“. La più grande soddisfazione? “Beh, sicuramente la vittoria alle Olimpiadi di Pechino di Corinne, proprio davanti a Sofia Goggia”. 

Ora Gigi è a Saint Moritz per alcune giornate, poi si sposterà in Val d’Ultimo, per le gare successive di Sant’Anton, in Austria.

Venerdì 6 gennaio 2023