Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna Felpe e maglie con le vette brembane: Così Arrigo e Jacopo promuovono...

Felpe e maglie con le vette brembane: Così Arrigo e Jacopo promuovono la valle

Si chiamano Arrigo Berera, di Foppolo, e Jacopo Maffiuletti, di Bergamo. Entrambi hanno 28 anni. Arrigo è ingegnere alla Serioplast di Seriate, mentre Jacopo si occupa di marketing e digitalizzazione.

Amici e appassionati di montagna hanno aperto una nuova linea di abbigliamento made… in Val Brembana. Proprio così, magliette, felpe, ma anche tazze, borracce, cappellini che riportano i disegni e i profili delle nostre vette e dei laghi: Aga, Diavolo, Becco, Pegherolo e Laghi Gemelli. Per iniziare. Il progetto è nato alcuni mesi fa e da pochi giorni è online con il sito www.laresalps.com (per l’acquisto, ma si possono trovare già in alcuni negozi di Foppolo, Carona e Oltre il Colle).

Amiamo andare per le nostre montagne – racconta Arrigo – e, quindi, da sempre indossiamo abbigliamento d’alta quota, marchi famosi che riportano i disegni di cime ben lontane da noi. Perché non creare qualcosa di nostro, ci siamo detti, che raffigurasse le nostre di montagne? E’ nato così il progetto: ci siamo affidati ad alcuni amici grafici ed ecco magliette e felpe con i profili del Diavolo piuttosto che del monte Aga o dei Laghi Gemelli. Ce le chiedevano i nostri amici, alla fine abbiamo deciso di proporle anche online. Non avremo un negozio fisico e il nostro obiettivo resta quello di promuovere il territorio anche in questa forma”.

“Lares Alps – spiegano i due amici – nasce da due ragazzi che la Val Brembana la vivono da sempre. Volevamo realizzare qualcosa che mostrasse il nostro amore per la montagna e che restituisse qualcosa a un territorio a cui tanto teniamo.  Il nostro obiettivo è supportare le Alpi Orobie, aiutando iniziative locali e la valorizzazioni di montagne e laghi che rendono questi posti unici“. E parte del ricavato delle vendite andrà proprio per iniziative di valorizzazione delle Orobie.

“La montagna è un’esperienza e noi vogliamo celebrarla – continuano -. Prendiamo la prima parte del nostro nome – Lares – dalla parola in bergamasco per “Larice”, la pianta a cui ci ispiriamo che rinasce costantemente lungo le vette orobiche. Così il larice si tinge di arancione durante l’autunno e torna verde in primavera, così sono i nostri colori. La nostra storia nasce sulla cima del monte Pegherolo, a circa 2.369 metri. Lares aiuta gli escursionisti a esplorare nuove frontiere: il nostro intento è quello di diventare un vero e proprio contenitore delle storie dei luoghi più unici, un centro che possa unire escursionisti e amanti della montagna alle Alpi Orobie. Il nostro motto è “Follow Your Ridge” (Segui la tua cresta) perché crediamo che ognuno debba sempre dare il massimo per raggiungere le proprie mete”. Dalle Orobie, con amore. Jacopo&Arrigo.

Lunedì 3 ottobre 2022