Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna A Livigno si catturano le marmotte

A Livigno si catturano le marmotte

Nei giorni scorsi ha preso il via a Livigno il progetto autorizzato da ISPRA per la cattura in due anni di 300 marmotte, specie protetta dalla normativa europea, delle 400 censite, che sta vivendo una densità numerica superiore alle condizioni ambientali sostenibili, danneggiando coltivazioni ed attrezzature.

Sono stati installati lacci e trappole georadarizzate agli ingressi delle tane, 17 esemplari sono stati catturati, pesati, misurati, microcippati, visitati dai veterinati, saranno protagonisti in progetti di reintroduzione in catene ecologiche compromesse.

A Livigno e in Alto Garda le marmotte, cibo prelibato per i piccoli di aquila, contribuiranno al richiamo dell’uccello.

Sarà inoltre organizzata una due giorni di formazione teorica e pratica per volontari, cacciatori, agricoltori, esperti ambientali abilitati ad operare sul territorio in appoggio alla Polizia provinciale.

Lunedì, 31 maggio 2021