Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Strada Branzi-Valleve, 15 anni di lavori. In estate nuovo cantiere e stop...

Strada Branzi-Valleve, 15 anni di lavori. In estate nuovo cantiere e stop al traffico

Quindici anni fa – era il 2007 – il progetto e l’avvio del cantiere, subito interrotto. Sono trascorsi più di 15 anni e l’ampliamento del tratto di strada che dal bivio Branzi-Carona porta a Valleve e Foppolo non è ancora concluso. Storia – tutta italiana – di un cantiere infinito, fatto di appalti e ricorsi, di rinunce, fallimenti delle ditte interessate, riappalti e progetti aggiornati col passare degli anni e il cambio delle normative. Due milioni di euro la cifra inizialmente investita, mai spesa completamente.

I lavori fatti? Finora, appunto a 15 anni dall’avvio del cantiere, è stato ampliato il primo tratto, dal curvone all’altezza della cava di ardesia fino a qualche centinaio di metri oltre il bivio di Carona. Ora la Provincia ha approvato il progetto esecutivo per un ulteriore tratto di circa 300 metri – per un importo di 620 mila euro – che consentirà di ampliare e mettere in sicurezza la strada verso Valleve. I lavori sono previsti in estate, dopo la gara di appalto. Servirà un senso unico alternato, ma anche la chiusura in fasce orarie. Cantiere che durerà all’incirca sei mesi. Ma (fortunatamente) non sarà finita. Ovvero, la strada provinciale sarà allargata per un altro tratto in direzione Valleve. Altri 600 mila euro già disponibili. L’auspicio è che i tempi non siano ancora lunghi come successo finora.

Domenica 27 marzo 2022