Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News San Pellegrino: Curti di Branzi trionfa alla prima Vertical Zucco. Sulla...

San Pellegrino: Curti di Branzi trionfa alla prima Vertical Zucco. Sulla vetta in 31 minuti (video-interviste)

Luca Curti, 25 anni, di Branzi, campione di ski roll, in forze allo Sci club Orsago (Treviso), è il primo vincitore della Vertical Zucco, la gara disputatasi domenica 18 settembre a San Pellegrino. Partito dalla chiesa parrocchiale della cittadina termale, ha raggiunto la cima del monte Zucco, a 1.232 metri di quota, in 31 minuti e 14 secondi.

Dietro di lui, Alex Baldaccini di San Giovanni Bianco, del Gruppo sportivo Orobie, campione di corsa in montagna, secondo in 32 minuti e 48 secondi, distanziato quindi di oltre un minuto. Terzo posto per Andrea Acquistapace, del Team Amici Madonna della Neve, in 33 minuti e 13 secondi.

Novecento i metri di dislivello della gara organizzata dal Gruppo escursionisti di San Pellegrino, con la collaborazione del Gruppo sportivo Orobie, del Comune e della Federazione italiana skyrunning (Fisky).

Una gara affascinante, spettacolare, tra le rocce della montagna che domina San Pellegrino. Uno a uno i concorrenti – 71 in gara – sono partiti dalla chiesa per arrivare fino alle vetta. Sul podio femminile primo posto per Monica Vagni, dell’Atletica Paratico, in 43 minuti e 44 secondi, secondo per Lisa Buzzoni, dell’Atletica Valle Brembana, in cima allo Zucco in 44 minuti e 6 secondi. Terzo posto per Cristina Sonzogni dell’Erock team, in 44 minuti e 49 secondi.

Il podio femminile
Il podio maschile
Un concorrente durante la gara

Qui la classifica generale.

Domenica 18 settembre 2022