Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Branzi, imbrigliato masso pericolante sopra la strada

Branzi, imbrigliato masso pericolante sopra la strada

Masso di 10 tonnellate si è mosso fermandosi su un sentiero sopra la strada provinciale. La roccia è stata imbrigliata, serviranno anche barriere paramassi. Lavori per circa un mese

Sono in corso da alcuni giorni, a Branzi, nella parte alta dell’abitato, i lavori di messa in sicurezza di un tratto della strada provinciale per Foppolo e Valleve (che resta aperta) su cui incombe un masso di 10 tonnellate. A segnalare la situazione di pericolo il proprietario del terreno che si è accorto del movimento del macigno, arrivato su un sentiero. Qui ora la roccia è in bilico ma rischia di cadere sulla strada provinciale sottostante.

Da qui l’immediato intervento della Provincia che, con un investimento di circa 70 mila euro, ha iniziato i lavori di messa in sicurezza, lavori che dureranno circa un mese. Il masso, per un volume di circa cinque metri cubi, è stato imbrigliato, verrà poi in parte demolito e i parte puntellato. Verranno poi anche posate delle reti paramassi mentre parte del resto dell’ammasso roccioso sulla parete di circa 30 metri cubi, verrà in parte legato. Nel frattempo il Comune di Branzi ha chiesto alla Regione un finanziamento di due milioni di euro per un intervento di messa in sicurezza più esteso sull’area, di cui esiste già uno studio di prefattibilità.

Giovedì 2 dicembre 2021