Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Funicolare di San Pellegrino, ultimi viaggi prima dello stop: da luglio 250...

Funicolare di San Pellegrino, ultimi viaggi prima dello stop: da luglio 250 passeggeri al giorno

Quasi 10 mila passeggeri, per 40 giorni di apertura (dal 15 luglio, da venerdì a lunedì). Quindi una media di circa 250 persone al giorno. Sono i numeri – forniti dal Comune – della rinnovata funicolare di San Pellegrino che, dal 23 al 25 settembre avrà gli ultimi tre giorni di apertura, prima della chiusura autunnale e invernale.

La funicolare – gestita dall’Atb di Bergamo – riaprirà poi nel maggio del prossimo anno. Lo scorso 15 luglio, dopo 33 di fermo, la funicolare che porta in Vetta era stata riattivata, a 113 anni dalla sua prima accensione – era il 25 luglio 1909 – nell’epoca d’oro della cittadina termale. Durante le prime settimane, causa “rodaggio” di una struttura altamente tecnologizzata, si sono avuti anche alcuni stop durante il funzionamento. In alcuni casi anche per vandalismi. Ma la clientela non è mancata: ben 10.000, secondo i numeri forniti dall’Amministrazione comunale, i passeggeri finora saliti.

La funicolare – lunga 710 metri con un dislivello di circa 300 metri – è semi automatica (c’è solo un macchinista alla stazione di monte): il ticket costa 5 euro (andata e ritorno) e le carrozze (due) salgono e scendono ogni 20 minuti (la salita dura 4 minuti compreso l’imbarco). Attualmente non vi sono fermate intermedie. In previsione c’è però la realizzazione della FERMATA IN LOCALITA’ BOTTA, grazie a un finanziamento regionale.

IL VIDEO DELL’INAUGURAZIONE

La funicolare sarà aperta fino al 25 settembre 2022, venerdì, sabato, dalle 10 alle 21, e domenica dalle 10 alle 19. Nel 2023 sarà aperta dal 5 maggio al 24 settembre. Il costo del biglietto, andata e ritorno, è di 5 euro.

Venerdì 23 settembre 2022