Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Dossena celebra il suo Madunù. La processione torna con i fedeli (video)

Dossena celebra il suo Madunù. La processione torna con i fedeli (video)

Dossena celebra venerdì 8 aprile la «Festa del Madunù», tradizione religiosa risalente alla metà del 1800 quando nella millenaria chiesa plebana, con giurisdizione su tutta l’alta Valle Brembana, arrivò il grande gruppo ligneo pesante alcuni quintali – da qui la definizione popolare di Madunù – con il simulacro in grandezza naturale della Madonna Addolorata, recante in grembo il corpo del Cristo morto e angeli. Per Dossena è questa festa il momento di maggior intensità dell’anno liturgico. Per la festa la statua viene vestita di ori e argenti testimonianza delle Grazie ricevute.

Le Messe saranno celebrate alle 7,30, alle 9, quindi alle 10 la funzione presieduta da don Sergio Alcaini, parroco di Cerete, originario di Dossena, nel 25° di ordinazione presbiterale. Concelebrerà l’arciprete don Sergio Carrara di Zorzone (qui un’intervista rimasta famosa, che venne fatta due anni fa).

L’intervista del 2019 a don Sergio Carrara, arciprete di Dossena

Alle 15 i vespri e la processione con la statua dell’Addolorata per le vie del paese. Parteciperanno sacerdoti, autorità e fedeli. Seguirà la benedizione comunitaria con la reliquia della Madonna. Le celebrazioni saranno riprese su you tube e in televisione.

IL VIDEO DELLA PROCESSIONE DEL 2019

La processione del 2019

Giovedì 7 aprile 2022