Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna La boutique di borse, un pezzo di Firenze in Val Brembana. "Presto...

La boutique di borse, un pezzo di Firenze in Val Brembana. “Presto avranno uno stile tutto mio” (video)

Con le sue borse e il suo negozio ha portato un pezzo di Firenze in Val Brembana. La Firenze delle botteghe artigianali, del made in Italy di pregio. Una scommessa coraggiosa che, a un anno dall’apertura a San Giovanni Bianco, è vinta. Al di là di tutti i ragionevoli timori e di chi le dava della “folle”. D’altronde un po’ di “follia” Camilla Micheli, 27 anni, pare avercela nel dna. Diplomata grafica pubblicitaria, ha poi girato come commessa tra Oriocenter, in un club di tennis a Madonna di Campiglio, in un negozio di via XX Settembre a Bergamo e poi quei cinque anni a Fuerteventura, come cameriera, barista e infine a vendere bikini con un furgoncino.

Ad agosto 2021 la decisione di fare rientro a casa, sul viale Roma di San Giovanni Bianco, dove abita coi genitori. “L’isola mi stava stretta, il Covid aveva fermato l’attività. Volevo già cambiare e lanciarmi in qualcosa di nuovo”, ricorda. Quel qualcosa di nuovo, questa volta, lo trova non più a migliaia di chilometri di distanza ma a meno di cento metri dal cancello di casa. Un locale sfitto diventa “Viale Roma” la sua boutique di borse (rigorosamente di artigianato manuale fiorentino) e accessori, gioielli, cappelli, guanti, sciarpe. “Mi davano della folle – ricorda – perché aprire un negozio simile in valle non era facile”. Ma Camilla, sorriso sempre splendente e forse uno spirito imprenditoriale raro dalle nostre parti, ce l’ha fatta: un anno, per così dire, di “prova”, con clienti da Bergamo e oltre. Ora la nuova sfida.

Da poco ha aperto lo shop online e la nuova campagna pubblicitaria SUL SITO. “Il marketing passa ormai dai social, da Internet – dice – ma sono tanto legata alla mia terra: spesso faccio fotografie, l’altra mia grande passione, con le clienti, in location e con prodotti della valle. Penso che ancora in valle si possa avere successo: bisogna differenziarsi, puntare su qualità e originalità”.

Spirito imprenditoriale e originalità giovanile che non mancano all’ex barista delle Canarie: Camilla ospita nel suo negozio anche sedute di armocromia a cura di Silvia Simonetti, consulente d’immagine di Sedrina. Ovvero (per i non addetti ai lavori…) come trovare il giusto abbinamento di colori di un capo d’abbigliamento con il proprio viso… quindi anche come abbinare una borsa o una sciarpa ai propri occhi. Un anno vissuto di slancio che l’ha portata adesso ad assumere nuove forze.

Dietro il bancone di viale Roma, ora c’è la sua amica con cui ha condiviso i viaggi scolastici, Alessandra Bosio, 28 anni, di Sedrina. E Camilla non si ferma: “Voglio creare un mio brand, un marchio. Disegnerò io le mie borse e le farò realizzare sempre a Firenze”. Un tocco di stile brembano… su pelle fiorentina.

VIDEO: E LE SUE CLIENTI DIVENTANO TESTIMONIAL NELLA VALLE

Martedì 15 novembre 2022