Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeRedazionaleStorie e PersonaggiBranzi, l'aquila di Midali vola in tutto il mondo: il video premiato...

Branzi, l’aquila di Midali vola in tutto il mondo: il video premiato dall’americana GoPro

Un reel di pochi secondi con la “nostra” aquila reale, filmata in alta Valle Brembana, che si posa su uno sperone di roccia e poi riparte. Immagini spettacolari, uniche, girate due anni fa da Baldovino Midali, 64 anni, fotografo e videomaker naturalista di Branzi, vincitore già di diversi premi.

Il video dell’aquila ora ha ricevuto un riconoscimento da GoPro, famoso marchio di proprietà della società californiana Woodman Labs, nata nel 2000, che rappresenta videocamere e fotocamere “indossabili”, per immagini di avventura.

L’azienda organizza concorsi mondiali per foto e video spettacolari, selezionandoli tra le migliaia che le vengono inviate da ogni parte del globo e pubblicando poi i vincitori sul proprio sito e sui canali social.

“Le immagini non possono essere modificate – spiega Midali – l’azienda chiede i file originali della macchina fotografica, in cui viene indicato anche la matricola. Per me una grande soddisfazione, ancora una volta il riconoscimento di una passione che mi accompagna da anni”. Nel reel pubblicato domenica 24 marzo dalla GoPro tanti i commenti di apprezzamento del video ma, vista la spettacolarità, qualcuno “insinua” anche che sia talmente bello da essere artificiale. “L’azienda – continua Midali – naturalmente si assicura con tutti i mezzi dell’autenticità della ripresa. Non è possibile presentare un falso”. I video di Baldovino Midali sono da anni frutto di ricerche, profonda conoscenza del territorio e appostamenti che durano ore e ore.

La pagina Instagram della GoPro ha 21 milioni di followers. Dopo meno di dieci ore di pubblicazione il video di Baldovino Midali dell’aquila era già stato visto da 460mila persone.

QUI il reel su Instagram

QUI il video sul sito di GoPro

Lunedì 25 marzo 2024

spot_img