Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna Laghi Gemelli separati per la siccità, lo spettacolare video dall'alto (intervista e...

Laghi Gemelli separati per la siccità, lo spettacolare video dall’alto (intervista e foto)

Immagini spettacolari ma che fanno anche riflettere sull’emergenza idrica che sta interessando tutti i bacini idroelettrici dell’alta Valle Brembana. Siamo stati la mattina del 7 luglio 2022 ai Laghi Gemelli (Branzi), che dalla mattina del 6 luglio sono tornati a dividersi in estate come non accadeva da una ventina di anni.

La striscia di terra che divide i due laghi (Copyright Valbrembanaweb)

Immagini dall’alto e a filo d’acqua, con il muro della diga quasi completamente asciutto: quando l’invaso invece è pieno, arriva a contenere sette milioni di metri cubi di acqua. Le rive del lago, a tratti, ora danno l’idea quasi di un paesaggio lunare. Ma i Laghi Gemelli, nonostante la poca acqua, sono ancora bellissimi. In mezzo la stretta fascia di terra che consente anche di attraversarli e, soprattutto, li divide, non si sa fino a quando. Enel, in accordo con Regione Lombardia, ha rilasciato acqua, e lo farà ancora per circa una settimana, per aiutare l’agricoltura di pianura in enorme difficoltà.

L’acqua del lago più a monte ormai non scende più verso la diga, separata dall’istmo di terra. Il lago che, invece, tocca ancora la diga, è alimentato dal corso che porta acqua dal soprastante lago Colombo.

“Era da una ventina di anni – dice lo storico rifugista Maurizio Nava – che non assistavamo a uno scenario del genere e che i laghi non si dividevano. Solitamente si dividono a inizio primavera, quando non è ancora iniziato il disgelo. Ma in estate è rarissimo”. La stagione nei rifugi, intanto, prosegue bene: tanti stranieri, tanti giovani a godersi queste giornate, e in quota anche il clima decisamente più fresco (la mattina del 7 luglio c’erano 13 gradi intorno ai 1.600 metri). Con l’auspicio, comunque, di tutti, che l’acqua dal cielo possa finalmente porre fine alla siccità.

Le rive dei Laghi Gemelli
Il corso d’acqua che arriva dal lago Colombo (Copyright Valbrembanaweb)

Giovedì 7 luglio 2022