Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna Alla scoperta delle Orobie e non solo. Due nuovi accompagnatori in Val...

Alla scoperta delle Orobie e non solo. Due nuovi accompagnatori in Val Brembana: Sara e Max

In termine tecnico si chiamano “Accompagnatori di media montagna” e vi porteranno alla scoperta delle Orobie brembane e non solo: i sentieri, gli angoli più affascinanti, la fauna e la flora, la geologia, e vi daranno consigli su sicurezza, rischi e abbigliamento più idoneo. La Valle Brembana da alcune settimane può contare su due nuove figure per accompagnare gli escursionisti (in valle c’erano finora solo Andrea Carminati, di Brembilla, vicepresidente lombardo del Cai, Luca Bonacina, originario del Lecchese e ora residente a Brembila, quindi Marco Caccia di Almenno San Bartolomeo).

I nuovi accompagnatori sono Sara Taiocchi, 37 anni, di San Pellegrino, impiegata alla Minelli di Zogno, e Massimiliano Gelmini, 50 anni, di San Giovanni Bianco (ex impiegato e operaio alla Unicalce di Ubiale Clanezzo). Hanno concluso lo scorso anno il corso organizzato da Regione Lombardia tramite il Collegio delle guide alpine lombarde. E, con l’arrivo dell’estate, ecco iniziare la nuova attività…

Sara Taiocchi, 37 anni, di San Pellegrino

A differenza delle guide alpine, gli accompagnatori guidano gli escursionisti dove non ci sono salite attrezzate, ferrate e neve. Ma comunque anche su percorsi per escursionisti esperti (EE).

“La montagna mi ha sempre appassionato – dice Massimiliano Gelmini – così ho deciso di provare a far diventare questa passione la mia attività principale. Non solo accompagniamo gli escursionisti ma, per esempio, descriviamo anche fauna e flora delle nostre valli”. Perché nel corso (60 giornate) ci sono anche lezioni di geologia, botanica, tecnica escursionistica, nivologia, cartografia e marketing. La prima uscita di Max domenica scorsa 15 maggio, al Canto Alto, la prima montagna che si apre in Valle Brembana arrivando da Bergamo. “Ma la mia attività – continua Max – spazierà anche sul resto della Lombardia. Così sabato 21 maggio proporrò un’uscita in Presolana e il 22 maggio in Val Chiavenna“.

Massimiliano Gelmini, 50 anni, di San Giovanni Bianco

Sara Taiocchi, laureata in Lingue straniere con indirizzo turistico, è anche lei conosciutissima in Valle Brembana per la sua attività sportiva e per la passione della montagna. Il profilo instagram? “Capraorobica”, quindi tutto un programma. “Sono una runner prima di tutto, ma vado anche in bici, arrampico e la montagna è parte fondamentale della mia vita. Da qui il desiderio di far conoscere le montagne della mia valle“. Sara – che ha già ricevuto proposte per alcune uscite da un’azienda – collaborerà anche con l’ufficio turistico di San Pellegrino, proponendo quindi itinerari sulle Orobie brembane.

Tra gli accompagnatori di media montagna da pochi mesi anche Luca Bonacina, originario del Lecchese ma residente da alcuni anni a Brembilla, collaboratore di Visit Brembo e attualmente impegnato in alcune escursioni sul territorio di Zogno.

I telefoni dei due nuovi accompagnatori brembani di media montagna: Sara, 349.3165025. Max, 333.8628803.

Martedì 17 maggio 2022