Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dalla Val Brembana Zogno: riaperte le Grotte delle Meraviglie

Zogno: riaperte le Grotte delle Meraviglie

Riaperte a Zogno le Grotte delle Meraviglie, complesso carsico scoperto da Ermenegildo Zanchi che ne fece una delle prime grotte turistiche d’Italia nel 1939.

Le Grotte presentano due accessi, quello superiore costituito da una stretta apertura (Bus de la Marta) si trova in località Ravagnì e consente la discesa lungo una serie di pozzi verticali; quello inferiore sovrastante la strada statale offre una comoda via d’accesso lungo una galleria artificiale scavata nella roccia.

Quest’anno sono previsti 15 appuntamenti estivi (il primo ieri domenica 20/06), oltre alle aperture su richiesta con gruppi, enti ed associazioni.

Le Grotte delle Meraviglie durante il periodo estivo vengono visitate da circa 4000-5000 persone, la visita che dura 45 minuti, nel rispetto delle norme anti-Covid, sarà a gruppi di 8 persone, la prenotazione è obbligatoria la si può effettuare direttamente sul sito www.grottedellemeraviglie.com.

Le visite si terranno dalle ore 14.30 alle ore 17, secondo turni prestabiliti, nelle seguenti giornate:

– 26, 27 giugno
– 10, 11, 24, 25 luglio
– 7, 8, 28, 29 agosto
– 4, 5, 18, 19 settembre

Lunedì, 21 giugno 2021