Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dalla Val Brembana Zogno: massi su un suv, strada chiusa, lunghe code

Zogno: massi su un suv, strada chiusa, lunghe code

Disagi per la circolazione ieri a causa della chiusura della ex statale 470 in località Tiolo dove una scarica di rocce ha investito un veicolo in transito per fortuna senza gravi conseguenze per la donna al voltante.

Nel primo pomeriggio F.C.T., 51 enne di Zogno, viaggiava in direzione di Bergamo quando poco oltre Ambria è stata travolta da una scarica di rocce di piccole dimensioni tranne un masso di circa 150 kg che ha distrutto la ruota anteriore destra facendo ribaltare il veicolo sulla carreggiata e bloccando di fatto la circolazione.

Immediata la chiamata ai soccorsi, la centrale Soreu alpina ha inviato un ambulanza del 118, sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco di Zogno.

La donna ferita per fortuna in modo lieve è stata trasportata per accertamenti al pronto soccorso dell’Ospedale di San Giovanni Bianco.

La strada è stata chiusa per alcune ore necessarie ai tecnici dell’Anas e un geologo di per effettuare le verifiche volte a scongiurare la presenza di altro materiale potenzialmente instabile.

Lunghe code e disagi si sono verificati durante la chiusura della strada.

Per i rilievi e la gestione del traffico sono intervenuti i carabinieri di Zogno, la polizia locale, la protezione civile che hanno provveduto a deviare la circolazione sulla strada alternativa di Camanghé fino alle ore 16.30 circa quando la ex statale 470 è stata riaperta al traffico.

.

Venerdì, 22 ottobre 2021