Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Zogno, i commercianti promuovono la variante: paese vivibile e clienti più comodi...

Zogno, i commercianti promuovono la variante: paese vivibile e clienti più comodi (video-interviste)

Sono trascorsi poco più di due mesi dall’apertura della variante in galleria di Zogno e la maggior parte dei commercianti che si affacciano sulla strada provinciale – nel capoluogo della valle – è soddisfatta anche degli affari. Meno traffico in centro – come era naturale – paese che è più “paese”, più vivibile, e affari che, a quanto pare, non hanno risentito più di tanto del mancato passaggio.

“Zogno è diventato un paese più vivibile – dice Lorenza Orlandini – ed essendo i nostri clienti già affezionati non abbiamo subìto particolari cali”. Così anche Alessia Propersi del bar “La Dolce vita”: “Vedremo la prossima primavera con l’aumento del traffico se la variante potrà incidere positivamente anche in quel periodo – dice -. Intanto in questi due mesi la mia attività non ha risentito del mancato passaggio”. Al contrario, sostiene Sergio Arizzi di Agribrembo “i clienti trovano più facilmente parcheggio, c’è meno caos in centro e quindi sono facilitati”.

Diversa, invece, la considerazione di Gianluigi Caslini, titolare di un’edicola-bar a inizio paese, che forse si giovava proprio del passaggio continuo delle auto: “Con l’apertura un po’ di calo ci stato”. Ma su tutto prevale la considerazione positiva di un paese tornato “più paese”.

Venerdì 14 gennaio 2022