Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dalla Val Brembana Un dono dell’Alberghiero di San Pellegrino ai bimbi ricoverati al Bolognini

Un dono dell’Alberghiero di San Pellegrino ai bimbi ricoverati al Bolognini

L’istituto di San Pellegrino accoglie 28 classi per un totale di 700 studenti che hanno a disposizione spazi e laboratori per lavorare sia in gruppo che singolarmente. I ragazzi utilizzano le medesime attrezzature e gli stessi ingredienti delle cucine dei ristoranti e dei laboratori di pasticceria: dietro ad ogni ricetta c’è un’analisi dei costi delle materie prime, in modo che gli studenti possano toccare con mano la stessa realtà che troveranno poi nel mondo del lavoro.

I docenti Federico Fontana e Francesco Zurolo mostrano grande soddisfazione per la naturalezza con la quale i loro studenti affrontano la parte più complessa del progetto: la scuola punta a sviluppare la loro manualità ed a promuovere l’espressione più genuina dell’artigianalità del prodotto che si è in parte persa nel tempo.

Per le festività natalizie gli studenti dell’istituto si sono impegnati a riprodurre la nascita di Gesù nei minimi dettagli, senza trascurare riferimenti espliciti alla realtà odierna: mascherine calate sul viso dei protagonisti, da Maria ai re magi, un termoscanner nelle mani dell’arcangelo Gabriele e le regole di distanziamento per tutti. Le statuine paiono di porcellana, grazie alla cura di ogni singolo dettaglio: un lavoro che ha entusiasmato gli studenti del laboratorio di pasticceria sotto il coordinamento del docente Francesco Zurolo.

Un ringraziamento speciale è stato indirizzato ai docenti ed ai ragazzi dalla preside Giovanna Leidi, che si è dichiarata felice di donare i presepi ai piccoli pazienti dell’ospedale Bolognini di Seriate: «È un modo con cui i ragazzi vogliono sentirsi vicini ai bambini che non possono trascorrere il Natale a casa, condividendo un momento di festa, gioia e magia».

Alla vigilia di Natale una delegazione dell’Istituto Alberghiero di San Pellegrino ha quindi consegnato i due presepi raffiguranti la Natività, realizzati in cioccolato e pasta di zucchero dai 26 studenti della classe 4H, al reparto di pediatria dell’ospedale affidandoli ai suoi rappresentanti: il direttore sanitario Gabriele Perotti, Cesare Ghitti, direttore del dipartimento materno infantile dell’Asst Bergamo Est e Annalisa Durand, coordinatore infermieristico del reparto pediatria, che hanno espresso un caloroso ringraziamento da parte dell’Ospedale Bolognini.