Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Terremoto, le testimonianze in Val Brembana: "Mi si è spostato quasi il...

Terremoto, le testimonianze in Val Brembana: “Mi si è spostato quasi il letto”

Tante le testimonianze sui social di cittadini della Valle Brembana per la scossa di terremoto registrata alle 11,34 di oggi 18 dicembre, con epicentro a Bonate Sotto. Scossa seguita poi da una seconda alle 11,57, con epicentro a Osio Sotto. La prima scossa è stata avvertita in tutta la valle Brembana.

Linda Grataroli di San Giovanni Bianco: “Avete sentito la scossa? Quasi mi si è spostato il letto”.

Ernestina Molinari di Piazzolo: “Tavolo tremante”.

Eddi Fustinoni di Val Brembilla: “Sembrava mi sballottasse la macchina”

Simona Avogadro di San Pellegrino: “Terremoto con forte rumore iniziale a San Pellegrino”.

Elena Geneletti di Santa Brigida:  “Sentita forte e chiara ….. mai sentita così forte in 50 anni”.

Michela Alborghetti, di Lenna: “Che spavento ho sentito un rumore prolungato, il divano che tremava il lampadario che ballava, le tapparelle che tremavano e mi è persino caduta una scatola di scarpe dall’alto in ripostiglio. E sono al primo piano!”.

L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato alle 11,34 di sabato 18 dicembre 2021 una scossa di terremoto di magnitudo ML 4,4 nella zona di Bergamo, con epicentro Bonate Sotto. Una SECONDA SCOSSA con epicentro a OSIO SOTTO di magnitudo 2,2, alle 11,57. Evacuate alcune scuole a Bergamo.

Questi i dati rilevati dall’Istituto di geofisica di Roma per la prima scossa:

Un terremoto di magnitudo ML 4.4 è avvenuto nella zona: 2 km E Bonate Sotto (BG), il

  • 18-12-2021 10:34:47 (UTC) 14 minuti, 4 secondi fa
  • 18-12-2021 11:34:47 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate (lat, lon) 45.6759.586 a una profondità di 26 km

Questi i dati della seconda scossa:

Un terremoto di magnitudo ML 2.2 è avvenuto nella zona: 1 km W Osio Sotto (BG), il

  • 18-12-2021 10:57:37 (UTC) 27 minuti, 14 secondi fa
  • 18-12-2021 11:57:37 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 45.6169.58 ad una profondità di 25 km.

La prima scossa è stata avvertita anche in alcune aree della Valle Brembana. Segnalazioni di persone che hanno avvertito distintamente la scossa arrivano da San Pellegrino, Brembilla, Zogno, Sedrina, Ubiale Clanezzo, Almenno e in particolare dalla bassa valle, distante meno di 20 chilometri dall’epicentro. Ma anche dall’alta valle cittadini segnalano di averla sentita distintamente. La scossa è stata particolarmente forte. Tante le chiamate ai vigili del fuoco, ma non si segnalerebbero in provincia danni a persone e cose.

Sabato 18 dicembre 2021