Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dalla Val Brembana Serina: il successo della Fiera zootecnica, la ripresa del settore - Video

Serina: il successo della Fiera zootecnica, la ripresa del settore – Video

Si è svolta ieri a Serina, dopo lo stop dello scorso anno dovuto alla pandemia, una delle più importanti fiere del settore zootecnico.

Presenti ben 308 capi accompagnati da 16 allevatori dei quali circa la metà sono under 35, un segnale importante per la ripresa del settore.

Vincitrice di 7 categorie di razza bruna adulta, oltre i 4 anni, Karin la “Regina” della Fiera di Serina, di proprietà dell’azienda di Quistini Davide di Zambla Alta, sua anche la “Reginetta” Ramona, vincitrice delle 5 categorie di giovani fino al massimo di 3 anni sempre di razza bruna.

Come Migliore Mammella ancora Karin e il miglior formaggio Val Serina premiato dal pubblico dopo la degustazione.

Il premio per il maggior numero di capi presentati è andato a Ignazio Carrara di Valpiana con suoi 88 capi.

Il Presidente dell’Associazione manifestazioni agricole e zootecniche Val Serina organizzatrice della mostra, Franco Locatelli, esprime soddisfazione per il successo di partecipazione alla fiera, soprattutto dopo un 2020 che ha fatto registrare una perdita del 30-35% nel settore dovuto al calo delle vendite e al trasporto.

La Fiera di Serina è tornata ad essere un punto di rilancio e di riferimento per il settore zootecnico, quest’anno ha avuto anche l’adesione, tra gli organizzatori, dei Comuni di Algua e Bracca che si sono aggiunti a Serina, Costa Serina, Cornalba, Oltre il Colle e Aviatico.

Prossimi appuntamenti con le fiere zootecniche: a Branzi il 25 settembre, in Val Seriana a Clusone dal 25 al 27 settembre, a Dossena il 2 ottobre, a Taleggio il 3 ottobre e a Camerata Cornello il 9 ottobre.

Giovedì, 23 settembre 2021