Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dalla Val Brembana San Pellegrino Terme: capitale delle canoe, ospite l'olimpionico Antonio Rossi

San Pellegrino Terme: capitale delle canoe, ospite l’olimpionico Antonio Rossi

San Pellegrino Terme torna ad essere capitale delle grandi sfide in canoa.
Durante il weekend la città termale sarà protagonista delle gare in canoa slalom valevoli per il titolo regionale lombardo e per la classifica nazionale.

Fino agli anni 80 il fiume Brembo, per 30 anni, fu teatro di gare anche internazionali e per gli addetti ai lavori il campo gara di San Pellegrino Terme è considerato anche oggi ideale per questo tipo di competizione, sia per le caratteristiche che per la location.

Ricordiamo che la canoa slalom è una competizione olimpica di velocità che si pratica nei fiumi: 300 metri di rapide con 25 porte formate da pali rossi (da affrontare controcorrente) e verdi (da aggirare a favore di corrente).

L’evento è organizzato da Trezzo Kayak Canoa Club Capriate, guidato da Luca Perondi, con la Federazione Italiana di canoa e kayak, impegnato già dal 2015 nell’allestimento del campo gara brembano; un ultimo intervento di consolidamento è stato portato a termine nelle settimane scorse.

Il nuovo campo gara, un tratto di circa 300 metri di fiume Brembo, in centro al paese tra il ponte Umberto e il ponte Vecchio, è uno dei venti in Italia.

Gli atleti presenti già oggi a San Pellegrino Terme per le prove del campo e gli allenamenti, sono circa 150 sportivi delle 20 squadre in gara, provenienti dalla Lombardia, dal Nord Italia e dalla Toscana, le competizioni si svolgeranno domani domenica 18 aprile.

Presenti a San Pellegrino Terme anche gli atleti per il 3° appuntamento raining slalom Lombardia riservato ai giovani canoisti.

All’evento saranno presenti le autorità comunali, i vertici della Federazione italiana di canoa e Antonio Rossi, campione olimpico di canoa e Sottosegretario allo Sport della Regione Lombardia.

Sabato, 17 aprile 2021