Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Cronaca Raccontò la Val Brembana, un concorso di tesi per ricordare Cristian Bonaldi...

Raccontò la Val Brembana, un concorso di tesi per ricordare Cristian Bonaldi di Zorzone

Raccontare, studiare la Valle Brembana, ricordando un amico della Valle Brembana: Cristian Bonaldi. E’ con questo spirito che il Centro storico culturale, insieme alla famiglia Bonaldi di Zorzone (Oltre il Colle), ha indetto un concorso per borse di studio rivolte a laureati o laureandi che abbiano sostenuto l’esame tra il 2017 e il 12 gennaio 2024, scadenza del bando. Il montepremi è di 1.500 euro (il bando su culturabrembana.com).

Cristian Bonaldi, di Zorzone, era un socio attivo del Centro storico culturale, autore di diversi volumi, collaboratore di riviste Mondadori e San Paolo, autore del volume anche sul suo paese, uscito postumo. E’ morto a 44 anni, nel 2020, lasciando la moglie Samantha Palazzi e la figlioletta Chiara.

“Con molto piacere – scrive Samantha – abbiamo accettato la proposta di sostenere come famiglia questo progetto, convinti che racchiuda in sé un profondo significato, sia per ricordare chi, come Cristian, ha dedicato molto del suo tempo alle ricerche storiche della valle, sia per spronare i giovani ad amare sempre di più la loro terra di origine. Sono convinta anche del valore che tutto questo avrà per Chiara, nel ricordare suo padre ma anche per prendere come esempio i ragazzi che vorranno mettersi in gioco accettando questa bella sfida”.

Samantha Palazzi (a destra) e la figlia Chiara, in una recente foto con il modello (di origini zorzonesi) Elia Cometti

Martedì 24 gennaio 2023