Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Primi profughi dall'Ucraina a Bracca. Una famiglia con nove bambini

Primi profughi dall’Ucraina a Bracca. Una famiglia con nove bambini

E’ previsto per mercoledì 9 o giovedì 10 marzo l’arrivo a Bracca di una famiglia di 12 persone, di cui 9 bambini, fuggita dalla guerra in Ucraina. Sarà ospitata nella casa Sant’Antonio, struttura parrocchiale in genere utilizzata in estate per ospitare ragazzi. “Abbiamo dato la nostra disponibilità a supportare da un punto di vista amministrativo e logistico l’accoglienza dei profughi – spiega il sindaco Giacomo Gentili -. Lavoreremo tanto anche con i volontari”.

“Stiamo preparando le cose essenziali per l’accoglienza – aggiunge don Roberto Falconi, amministratore parrocchiale di Bracca – quindi, una volta, arrivati valuteremo le cose che serviranno e più urgenti: arriveranno probabilmente con poco, servirà quindi un aiuto in tutti gli aspetti della vita quotidiana. La comunità ha comunque accolto bene l’idea di accogliere la famiglia”.

Martedì 8 marzo 2022