Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Precipita per cento metri in montagna con il cane, muore giovane di...

Precipita per cento metri in montagna con il cane, muore giovane di Petosino

Stava partecipanto, da venerdì 29 luglio, a un progetto di avvicinamento alla zootecnia montana, il cosiddetto progetto regionale Pasturs, per aiutare gli allevatori nella convivenza con i grandi predatori (lupi e orsi): Matteo Carminati, 25 anni, di Petosino di Sorisole, è morto precipitando per un centinaio di metri sul monte Vaccarizza, a 1.600 metri di quota, in territorio di Ardesio.

Da alcuni giorni era all’Alpe Vodala con il pastore Silvestro Maroni, proprietario anche del cane che Matteo aveva con sè al momento della tragedia. Il 31 luglio aveva ricevuto anche la visita del padre e lunedì 1 agosto stava sorvegliando il gregge in una valletta di Valzurio. Insieme al pastore avrebbero dovuto trovarsi intorno alle 11, ma poiché il ragazzo non rispondeva al telefono, Maroni ha iniziato a cercarlo con altre persone. Il giovane, laureatosi in Psicologia, era precipitato in un canalone, per circa 100 metri. Lungo il percorso sono stati trovati zaino e cappello, e il cane che lo stava accompagnando.

Da Bergamo era partito l’elisoccorso con l’équipe sanitaria che non ha potuto far altro che constatare il decesso del giovane. A supporto delle operazioni sono intervenuti i tecnici del Soccorso alpinio, stazione di Valbondione. Il corpo del ragazzo è stato recuperato e portato nella piazzola della Croce Blu di Gromo verso le 17.

Martedì 2 agosto 2022