Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Piazzatorre, al Palaghiaccio sbarca il curling per tutti. Si prova con la...

Piazzatorre, al Palaghiaccio sbarca il curling per tutti. Si prova con la squadra di Milano

Dopo pattinaggio artistico e hockey, al Palaghiaccio di Piazzatorre arriva il curling, specialità anch’essa olimpica. Il comitato Amici di Piazzatorre, infatti, festeggia dieci anni di attività invitando tutti a conoscere e partecipare direttamente a una prova di curling al palazzo del ghiaccio. Domenica 28 agosto, dalle 10 alle 13.
Gli atleti di “Milano Curling r Jass Curling club” guideranno in questa originale esperienza, aperta a tutti, giovani e meno giovani. “Il curling – spiegano dal comitato organizzatore – poco conosciuto e ancor meno praticato in Italia, sta vivendo un momento di interesse e crescita dei partecipanti. Ha avuto recentemente un grande momento di popolarità grazie alla medaglia d’oro conquistata dalla coppia italiana alle ultime Olimpiadi di Pechino 2022. La coppia formata da Stefania Constantini e Amos Mosaner ha battuto in finale la Norvegia 8-5, e conquistato una storica prima medaglia per il curling italiano”.

Il Palaghiaccio di Piazzatorre

ll curling è uno sport di squadra che si gioca sul ghiaccio con pesanti pietre di granito levigate, dette semplicemente sassi o pietre (stone in inglese), dotate di un’impugnatura. I giocatori, suddivisi in due squadre, fanno scivolare queste pietre su un pavimento di ghiaccio verso un’area di destinazione, detta casa, contrassegnata da tre anelli concentrici.
I giocatori lanciano a turno le pietre, facendole scivolare con un effetto detto curl (“far muovere a spirale” in inglese), grazie al quale la pietra percorre una traiettoria curvilinea. La traiettoria curvilinea può essere ulteriormente influenzata dall’azione delle scope da curling, che vengono usate per modificare la superficie del ghiaccio di fronte al sasso alterandone le caratteristiche.


L’ingresso al Pala ghiaccio per assistere alla dimostrazione sarà gratuito. E’ richiesta una pre-iscrizione di 5 euro presso la Pro loco di Piazzatorre per la prova pratica sul ghiaccio insieme agli atleti. Servono solo delle scarpe da ginnastica e sono consigliati pantaloni lunghi.

Martedì 23 agosto 2022