Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Perdite dalla rete idrica, triste primato alla Val Brembana: fino al 56%

Perdite dalla rete idrica, triste primato alla Val Brembana: fino al 56%

Una rete idrica che è la più lunga della provincia di Bergamo. Ma, evidentemente, anche quella più difficile da mantenere in buone condizioni. Sta di fatto che proprio alla Valle Brembana spetta il triste primato delle perdite d’acqua dalla rete idtica. Tubi rotti e falle nelle conduttore in una rete lunghissima dove spessi è difficile trovare il guasto.

La media generale nella nostra provincia – spiegano da Uniacque che gestisce buona parte della rete idrica bergamasca e tutta quella brembana – si aggira sul 32-33% (dati del 2020). Una situazione migliore rispetto al 2019 quando la dispersione media nella Bergamasca era del 35%. Proprio in quell’anno fa riferimento il record di perdite dalla rete per la Valle Brembana, che ha toccato il 56%, seguita da Val Cavallina e Val Calepio al 50%, quindi Pianura Ovest e Val Seriana al 40%.