Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Pazienti senza medico di base. A Zogno e Serina si attiva la...

Pazienti senza medico di base. A Zogno e Serina si attiva la Guardia medica diurna

La decisione è arrivata il 4 agosto, dopo un incontro tra vertici Ats e rappresentanti delle amministrazioni comunali: dalla seconda metà di agosto anche nei Comuni di Serina e Zogno (e con loro Castione, Treviglio, Palosco, Levate) sarà attivata la Continuità assistenziale diurna ordinaria (Cad), la vecchia guardia medica. Sarà rivolta in particolare alle persone che sono rimaste senza medico di medicina generale. Finora sono stati reclutati 20 professionisti.

Laura Arizzi

Commenta Laura Arizzi, presidente dell’Ambito distrettuale Valle Brembana: “Come Presidente dell’Ambito territoriale Valle Brembana posso solo che ringraziare tutti: Ats, presidenti dei distretti e presidenti degli Ambiti territoriali, sia per il faticoso lavoro fatto insieme sia per l’attenzione riservata alla Valle Brembana, zona particolarmente critica per numero di pazienti orfani e l’alto afflusso di turisti, in un momento in cui le esigenze restano comunque trasversali a tutti gli Ambiti e territori. Sul territorio continua il lavoro di confronto e collaborazione tra Ambito, Amministrazioni coinvolte, Comunità montana, rappresentanze dei Medici di medicina generale, Distretto di Bergamo e Ats per affrontare e trovare soluzioni a questa emergenza strutturale, per garantire la prossimità dei servizi oltre che essere attrattivi verso nuovi medici. Vorrei portare un po’ l’attenzione a quanto di nostra maggiore competenza, che è l’aspetto dei sevizi sociali, per il quale si sta facendo il possibile per implementare e integrare i servizi sociali del territorio con i servizi sanitari, nel dialogo con tutti gli attori coinvolti.”

Giovedì 4 agosto 2022