Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Paladina-Sedrina, il progetto sarà completato. Ora bisogna trovare 420 milioni di euro

Paladina-Sedrina, il progetto sarà completato. Ora bisogna trovare 420 milioni di euro

L’Anas finanzierà il completamento della progettazione della nuova Paladina-Sedrina, ultimo lotto della Tangenziale sud di Bergamo dopo l’apertura del tratto da Treviolo a Paladina.

La conferma è arrivata giovedì 16 settembre dai parlamentari della Lega Daniele Belotti e Simona Pergreffi che hanno seguito l’iter per riuscire ad avere il finanziamento. Anas metterà 1,4 milioni di euro che andranno ad aggiungersi al milione e 800 mila euro già previsti dalla Comunità montana Val Brembana (tramite il Consorzio Bim). Soddisfazione arriva dagli amministratori della Valle Brembana e dal presidente della Provincia Pasquale Gandolfi che ha però sottolineato la necessità che Anas trovi soluzioni tampone in particolare alla rotatoria di Arlecchino, in attesa di concludere la tangenziale. Per la realizzazione della quale bisognerà trovare 420 milioni di euro.

L’ultimo tratto della tangenziale Sud di Bergamo, da Paladina a Sedrina, sarà lungo circa sei chilometri. Da Paladina si attraversa Sombreno per sbucare tra Sorisole e Almè e risalire verso Botta di Sedrina, con 4,5 chilometri in galleria, uno e mezzo in trincea e due svincoli, a Sorisole e Botta.

Il taglio del nastro della Mozzo-Paladina (Copyright Valbrembanaweb)

Venerdì 16 settembre 2022