Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Paladina-Sedrina: anche il Comitato viabilità contrario a ipotesi "tampone"

Paladina-Sedrina: anche il Comitato viabilità contrario a ipotesi “tampone”


Anche il Comitato viabilità della Valle Brembana si dice fortemente contrario all’ipotesi, avanzata dalla Provincia e in particolare dal suo presidente Pasquale Gandolfi, di soluzioni “tampone” alla rotatoria di Arlecchino o a quella di Paladina, in attesa di trovare i fondi (oltre 400 milioni di euro) per completare il terzo lotto della Tangenziale sud di Bergamo.


“E’ in fase di conclusione un accordo tra Comunità montana, Provincia e Anas affinché sia data completa copertura finanziaria alla progettazione dell’opera – scrive in una nota il Comitato -. Ora esortiamo gli enti pubblici a fissare nell’accordo tempi certi e celeri per terminare la progettazione e attivare fin da subito ogni possibile canale istituzionale per rendere poi finanziabile i lavori in tempi brevi, anche avvalendosi della preziosa collaborazione dei parlamentari bergamaschi che si sono già spesi a favore di questa importante opera viabilistica”.


“Al tempo stesso il Comitato – continua la nota – invita tutti gli amministratori locali a esprimere il proprio dissenso verso ogni possibile ipotesi di interventi alternativi di fluidificazione del traffico presso la rotatoria dell’Arlecchino o quella di Paladina. Il problema non sono le due rotatorie, ma bensì l’intero asse viario da Paladina fino alla Ventolosa, totalmente inadatto a sopportare un simile carico veicolare. Non si ricommetta l’errore del 2008 delle cinque rotatorie di Villa d’Almè, Almè, Paladina e Valbrembo pensate per eliminare le code sulla 470 dir, ma nei fatti poi nulla servite. Una simile pensata dai risultati inesistenti farebbe solo slittare in avanti nel tempo la realizzazione della variante Paladina-Sedrina, con forte danno per tutto il tessuto socio economico del territorio. Si dia credito una volta tanto alla voce di migliaia di pendolari che ogni giorno vivono questi disagi”.

Per il “Comitato viabilità Valle Brembana” i rappresentanti:
Ezio Sangiovanni Gelmini, Giancarlo Viscardi, Bruno Piazzalunga, Edoardo Galizzi, Loredana Viscardi, Valentina Rota, Tiziano Rota.

Mercoledì 25 maggio 2022