Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Oggi a Moio l'addio a Balestra, l'imprenditore del carbonio

Oggi a Moio l’addio a Balestra, l’imprenditore del carbonio

Oggi 5 gennaio, l’alta Valle Brembana e la comunità di Almenno San Bartolomeo, che lo aveva accolto dagli anni 90, daranno l’addio ad Alex Balestra, l’imprenditore originario di Moio de’ Calvi morto domenica sera dopo quattro anni di malattia. I funerali saranno celebrati alle 14,30 nella parrocchiale di Moio. La salma arriverà dall’abitazione di via De Gasperi ad Almenno, dove è stata allestita la camera ardente e dove in tanti in quesi giorni sono andati a portare parole di conforto alla moglie e ai figli.

Fondatore, nel 1992, della WR Compositi di Almenno San Bartolomeo, Balestra, insieme al fratello Yuri, era riuscito a portare l’azienda a grandi traguardi: aveva lavorato per marchi come Colnago, Pinarello, Ferrari e Maserati, realizzando fibre di carbonio per auto, moto, bici e componenti elettromedicali.

“Negli ultimi mesi – dice il fratello Alessandro detto Toti, sindaco di Moio – ci aveva confidato il desiderio di essere sepolto nel cimitero del suo paese, a Moio, dove riposa anche papà Francesco”. E così sarà. Dopo la cerimonia funebre (che Valbrembanaweb seguirà) Alex Balestra sarà sepolto nel cimitero di Moio, accanto al padre, anche lui sindaco del piccolo centro dell’alta valle.

Mercoledì 5 gennaio 2022