Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News "Incendio", gallerie di Zogno chiuse dieci ore. Nessun rogo, il sistema era...

“Incendio”, gallerie di Zogno chiuse dieci ore. Nessun rogo, il sistema era in tilt

Variante in galleria di Zogno chiusa per dieci ore, questa notte 13 febbraio. Dalle 2 fino a mezzogiorno circa. Lo stop a causa di un malfunzionamento del sistema antincendio che ha fatto scattare il divieto di accesso. Divieto in entrambe le direzioni, anche se, a nord, la sbarra non era abbassata e quindi il traffico ha continuato a scendere (anche il pannello luminoso non segnalava il divieto di accesso). Più tardi si è saputo che la sbarra a nord si era abbassata ma, a quanto pare, qualcuno l’ha poi alzata a forza, danneggiandola.

I pannelli luminosi allo svincolo sud indicavano “Incendio in galleria” (“Fire in the tunnel”) e la sbarra bloccava il transito in salita appena all’ingresso del primo tunnel. Occorreva quindi prestare massima attenzione: il cartello sopra la galleria non è visibilissimo causa anche il sole e, subito dopo aver imboccato la rotatoria (se non ci si è accorti dell’avviso dal pannello luminoso prima) ci si trovava davanti alla sbarra. A nord, invece, il pannello luminoso era spento e le auto continuavano a scendere. LA RIAPERTURA della galleria con la riparazione del sistema è avvenuta VERSO LE 12.

Né nella notte né questa mattina 13 febbraio vi sono stati incidenti o incendi in galleria. Si trattava del sistema antincendio o comunque dei sistemi di sicurezza andati fuori uso: il cavo termosensibile che rileva aumenti di temperature si era surriscaldato – spiegano dalla Provincia – e ha fatto scattare la chiusura della variante. In realtà in discesa le auto transitavano essendo il pannello luminoso alla rotatoria nord spento e non essendoci sbarre abbassate. Sul posto i tecnici manutentori per cercare di risolvere il problema.

Come spiegato nei giorni scorsi dalla Provincia se i sistemi di sicurezza non funzionano, automaticamente scattano divieti. Nei giorni scorsi il mal funzionamento degli altoparlanti era stata la causa dello stop ai veicoli oltre le 3,5 tonnellate. Ora il divietto di accesso per il malfunzionamento del sistema antincendio. Tra giovedì notte e venerdì mattina le gallerie erano rimaste chiuse per interventi ai sistemi elettrici.

Domenica 13 febbraio 2022