Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Foppolo-Valleve, al via i lavori per il ponte della Botta. Da luglio...

Foppolo-Valleve, al via i lavori per il ponte della Botta. Da luglio quello in ferro per i camion

Sono iniziati, tra Valleve e Foppolo, a cura della Provincia, i lavori per la posa del ponte provvisorio in metallo (Bailey), intervento necessario per poi consentire l’intervento di messa in sicurezza del ponte della provinciale. “L’impresa appaltatrice sta lavorando per la realizzazione delle due spalle dove appoggerà poi il ponte di ferro (Bailey) provvisorio, che consentirà il transito fino alla completa sistemazione del ponte esistente – spiega il sindaco di Foppolo Gloria Carletti -. Questo primo intervento da realizzare prima dell’appalto dei lavori principali ha un importo di 757 mila euro circa, che si inseriscono nel quadro complessivo dell’intera opera finanziata per 3.550.000 euro. Il ponte bailey dovrebbe essere posizionato a luglio 2022. La sistemazione del ponte esistente dovrebbe avvenire entro luglio 2024, quindi verrà smontato il ponte provvisorio”.

Il ponte della Botta si trova, salendo, oltre Valleve, poco prima di arrivare alla località di Cambrembo e quindi al bivio per San Simone. Le indagini dei mesi scorsi sono servite ai tecnici della Provincia per capire come posizionare a monte il ponte Bailey (metallico e provvisorio) che consentirà il passaggio di mezzi anche oltre le 50 tonnellate. Dall’autunno scorso, infatti, il limite di peso del ponte della Botta è stato limitato a 30 tonnellate, causa alcune fessurazioni individuate sul passaggio. Grazie al ponte Bailey potranno transitare di nuovo sia a Foppolo sia a Cambrembo di Valleve (dove ci sono cave di ardesia) mezzi pesanti, necessari quest’estate anche per consentire lavori di asfaltatura in paese.

Venerdì 20 maggio 2022