Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Foppolo, seggiovie riconsegnate alla proprietà. Via ai lavori per la stagione sciistica

Foppolo, seggiovie riconsegnate alla proprietà. Via ai lavori per la stagione sciistica

La mattina del 17 novembre le storiche seggiovie Quarta Baita e Montebello di Foppolo sono tornate nella disponibilità – dopo una decina d’anni in “possesso” della Brembo Super Ski e poi del Comune – alla Devil Peak, la società proprietaria, con titolare l’imprenditore Giacomo Martignon (che a Foppolo detiene anche proprietà immobiliari, tra cui il complesso Belmont, e terreni del demanio sciabile). Il Comune le ha restituite.

Già dal 17 novembre alcuni operai – sotto la direzione di Marco Calvetti di Piazzatorre, che già lo scorso anno aveva gestito le seggiovie insieme a Martignon tramite la sua società Sacif – si sono messi al lavoro per far ripartire gli impianti in vista della stagione sciistica ormai alle porte. Impianti che erano stati affidati ancora dal Comune alla Devil Peak e alla Sacif fino al 3 settembre scorso, quando il contratto era poi scaduto. Circa un mese fa il Consiglio comunale di Foppolo aveva poi deliberato la restituzione – dopo appunto una decina d’anni – degli impianti alla proprietà, non essendo riuscita a portare a termine l’iter di esproprio.

Gli operai hanno provveduto a smontare i seggiolini delle seggiovie per l’esame delle funi. Entro l’avvio della stagione sciistica si attende il collaudo ministeriale. In corso anche trattative con la “Sviluppo Monte Poieto” (proprietario e gestore della Val Carisole) per trovare un accordo sullo skipass unico. Anche in Val Carisole si attendono i collaudi per la seggiovia Conca Nevosa.

Giovedì 17 novembre 2022