Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dalla Val Brembana Estate in Alta Valle senza le tradizionali manifestazioni

Estate in Alta Valle senza le tradizionali manifestazioni

La pandemia di CoViD-19 non è ancora stata sconfitta, sebbene i numeri stiano indicando che il naturale processo di regressione tipico di qualunque contagio influenzale, compresi quelli da SARS-Cov2, sia già in corso in gran parte del Pianeta.

Ma la prudenza non è mai troppa e proprio per questo sano principio sono molti in tutta la nostra Valle gli appuntamenti tradizionali, le manifestazioni e le fiere zootecniche alle quali le amministrazioni comunali hanno saggiamente deciso di rinunciare. L’obiettivo ufficiale è sempre lo stesso: evitare la formazione di assembramenti.

Così è stato anche per Valtorta, per volontà del suo sindaco Antonio Regazzoni forte dell’appoggio del locale Ecomuseo e dell’Amministrazione comunale, organizzatrice della manifestazione inizialmente prevista per il prossimo 11 settembre ed ora cancellata: i 245 abitanti di questa comunità della Val Stabina, parte integrante dell’alta Val Brembana, dovranno quindi aspettare il 2022 per riavere la propria “fiera zootecnica”, ovviamente virus permettendo.

Non solo a Valtorta ha prevalso la prudenza, ma anche nelle altre località della Valle Brembana, dove sono molte le manifestazioni che si sarebbero dovute svolgere in questo ultimo scorcio d’estate e che sono state invece cancellate dagli organizzatori pubblici: resistono e non intendono alzare bandiera bianca solo quelli privati.

Domenica, 22 agosto 2021