Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dalla Val Brembana Devil Peak di Giacomo Martignon pronta a rilevare le seggiovie ex Brembo...

Devil Peak di Giacomo Martignon pronta a rilevare le seggiovie ex Brembo ski

A distanza di quattro anni dalla dichiarazione di fallimento, la complicata vicenda che riguarda il comprensorio Brembo Super Ski si sta forse avviando a soluzione, dopo sette aste che non sono tuttavia riuscite a districare la matassa.

La soluzione potrebbe arrivare dall’ottava asta prevista per l’imminente 5 ottobre, alla quale oltre a Stefano Dentella con la sua «Sviluppo Monte Poieto», che non proporrà alcun rilancio, intende partecipare anche Giacomo Martignon con la «Devil Peak», già proprietaria di terreni del demanio sciabile, delle seggiovie Quarta Baita e Montebello a Foppolo e del complesso residenziale Belmont.

In palio gli impianti della Val Carisole, Conca Nevosa, Valgussera ed Alpe Soliva, con una base d’asta fissata in un milione e centomila euro. Se non vi saranno altre offerte appare quindi ormai certo che l’intero comprensorio sciistico dell’alta Val Brembana passerà alla Devil Peak di Giacomo Martignon, la cui intenzione è di inserire questi impianti nel progetto di sviluppo del demanio sciabile disegnato sui propri terreni, per poi applicare una gestione «no profit» attraverso una fondazione che sarà costituita dopo il prossimo 30 ottobre.

Resta ancora in sospeso il problema degli impianti di Quarta Baita e Montebello, espropriati una decina di anni fa da parte del Comune di Foppolo che non ha però provveduto a pagare il prezzo dovuto alla Devil Peak, alla quale è quindi rimasta la proprietà. La soluzione sembra ormai vicina, in quanto il Comune di Foppolo sta per pubblicare il bando per la gestione delle due seggiovie, asta alla quale Martignon ha già anticipato di voler partecipare.

Se la complessa operazione di acquisizione e affidamento in gestione alla Devil Peak dell’intero comprensorio Foppolo-Carona dovesse andare a buon fine, un solo soggetto assumerà il ruolo di polo sciistico dell’alta Valle Brembana, un risultato che, secondo Gloria Carletti sindaco di Foppolo, «è sempre stato un nostro obiettivo»: un comprensorio unito e una stabilità di conduzione, per poter garantire una programmazione di più ampio respiro e per assicurare la massima soddisfazione a gestori e sciatori.

.

Venerdì, 24 settembre 2021