Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Contagi Covid, Serina con cinque classi a casa

Contagi Covid, Serina con cinque classi a casa

Contagi Covid in aumento nelle ultime settimane anche in Valle Brembana, anche per i maggiori contatti probabilmente durante le festività. Così, al rientro a scuola, tante le classi in quarantena a causa di alunni risultati positivi. Positività che ha fatto scattare la didattica a distanza. In Valle Brembana situazione pesante quanto a sospensione delle lezioni in presenza a Serina: qui sono in quarantena cinque classi, una sezione all’asilo, tre alle elementari e una alla scuola media.

Il sindaco Giorgio Cavagna assicura comunque che tutti i soggetti positivi sono asintomatici o comunque con sintomi molto lievi. Nessuno è in ospedale. La positività e le regole in vigore, però, hanno fatto scattare l’isolamento e quindi i disagi per le famiglie.

I casi registrati complessivamente dal 5 all’11 gennaio in Val Brembana erano stati 711, contro i 325 della settimana precedente. Serina aveva avuto 31 nuovi casi positivi (14,8 ogni mille abitanti). La settimana precedente i casi erano stati 18 con un’incidenza di 8,6 ogni mille abitanti.

Escludendo dall’analisi i mini Comuni dove anche solo un caso fa schizzare il tasso di incidenza, l’aumento maggiore si era avuta a Cornalba con 10 casi (34,6 ogni mille), quindi Algua con 17 (26,6) e Bracca con 13 (25,6). Gli aumenti sono generali: a Zogno 190 casi (21,6) a Val Brembilla 76 (17,9), a San Pellegrino 65 (13,5), a Sedrina 61 (24,9), a Ubiale Clanezzo 30 (21,9), a San Giovanni Bianco 53 (11,4), a Piazza Brembana 25 (19,6). L’incidenza maggiore a Piazzolo con 5 casi (ma essendo la popolazione di circa 90 abitanti l’incidenza schizza a circa 58 ogni mille abitanti).

Martedì 18 gennaio 2022