Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dalla Val Brembana Comunità Montana Valle Brembana e la ripartizione dei Fondi Bim 2020 e...

Comunità Montana Valle Brembana e la ripartizione dei Fondi Bim 2020 e 2021

Si è svolta ieri l’assemblea della Comunità Montana Valle Brembana dove si è votata la ripartizione dei Fondi Bim 2020 e 2021, 2 milioni e 140 mila euro che sono stati destinati a strade, sviluppo turistico, dissesto idrogeologico, scuole, sanità e nuovi progetti.

Entrando nel dettaglio: 300 mila euro destinati alla pista ciclabile della Valle Brembana, per interventi straordinari a Ubiale, Sedrina, San Pellegrino Terme, San Giovanni Bianco e Zogno, fondi che si aggiungono ai 700 mila euro già stanziati per la manutenzione delle barriere; 200 mila euro destinati alla Fondazione Don Palla di Piazza Brembana per il potenziamento della struttura; 120 mila euro per la protezione civile gestita dalla Comunità Montana con i 37 comuni vallari, per l’acquisto di attrezzature, sistemi radio e per il progetto di collaborazione con Areu per l’installazione di webcam dedicate.

Per quanto riguarda il capitolo sistemazione strade e opere inerenti il dissesto idrogeologico sono diversi gli interventi finanziati: 103 mila euro per la Gerosa-Blello, 100 mila per la provinciale 27 della Val Serina, 120 mila euro a Branzi per l’allargamento della strada nel centro abitato e conseguente abbattimento di un edificio; 50 mila euro come fondo di intervento e prima emergenza in favore dei Comuni in caso di dissesto, 40 mila per lo studio idrogeologico volto ad anticipare eventuali problemi.

Per la scuola: 150 mila euro per il progetto del polo scolastico dell’Alta Valle Brembana.

Pe il turismo: 50 mila euro per progetti di sviluppo dei sentieri, 40 mila per partecipare a bandi regionali di promozioni del territorio, 35 mila per lo sviluppo di progetti di collegamento itinerari e-bike in quota con la pista ciclabile, 35 mila euro per un progetto di valorizzazione del marchio Fomai de Mut dell’Alta Valle Brembana, 23 mila destinati ai Comuni di Altobrembo per progetti di carattere culturale e turistico, 50 mila per lo sviluppo del laghetto di Algua-Costa Serina.

35 mila euro per l’acquisto di due ambulanze, una per la Croce Rossa ed una per la Croce Verde; 20 mila euro come contributo al Soccorso Alpino per l’acquisto di un mezzo veloce; 50 mila per un progetto di sviluppo socio-economico di tutto il territorio vallare; 100 mila per lo sviluppo di infrastrutture tecnologiche dei comuni ed infine 150 mila per il sociale nei vari Comuni.

Domenica, 17 ottobre 2021