Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Clanezzo, via ai lavori: la passerella per Villa d'Almè riaprirà a giugno

Clanezzo, via ai lavori: la passerella per Villa d’Almè riaprirà a giugno

Riaprirà entro i primi giorni di giugno la passerella pedonale che collega Clanezzo con Villa d’Almè, sul Brembo, conosciuta come “Put che ‘l bala”. Il Comune di Ubiale Clanezzo ha appaltato i lavori all’impresa Brozzoni di Zogno che ha vinto la gara per circa 44 mila euro.

La passerella, attraversata da turisti, ciclisti e frequentatori delle “spiagge” sul Brembo, era stata chiusa il 30 giugno 2021 a causa della situazione precaria dei travertini in legno che costituiscono il piano di calpestio dei 70 metri di passerella. Da qui lo stop, durato fino ad ora. Con il Comune di Ubiale impegnato a reperire i fondi necessari al ripristino: fondi che sono arrivati dalla Regione Lombardia (60 mila euro) a cui vanno aggiunti i 14 mila euro (al 50% con il Comune di Villa d’Almè) per la progettazione, realizzata da Riccardo Sonzogni. L’intervento prevede la sostituzione dell’impalcato in legno, una nuova illuminazione, quindi la verniciatura.

Il passaggio sulla passerella sbarrato dal 30 giugno 2021

Ora l’assegnazione dei lavori. Il cantiere dovrebbe aprire subito dopo Pasqua e chiudersi nell’arco di 40 giorni di lavoro, intorno a inizio giugno. Quando la passerella tornerà ad accogliere turisti e ciclisti.

Venerdì 15 aprile 2022