Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Casato Busi, il 4 giugno il raduno mondiale a Brembilla. Col baritono...

Casato Busi, il 4 giugno il raduno mondiale a Brembilla. Col baritono Alessandro

Arriveranno un po’ da tutta Italia e dal mondo. Sono gli appartenenti al casato dei Busi, cognome nato storicamente e diffuso soprattutto nel Nord Italia (Lombardia ed Emiia Romagna in particolare) che sabato 4 giugno terranno il loro secondo raduno mondiale. Ospiti del padiglione Expo, durante la festa della Lega.

Pubblicità di un’azienda Busi negli Stati Uniti

Il programma prevede alle 9,45 l’incontro in chiesa dove il baritono Alessandro Busi, di origini modenesi, terrà un concerto, accompagnato al pianoforte da Dragan Babic. Dopo il pranzo di mezzogiorno, alle 14,30, la presentazione della storia del casato, alle 16 la firma sul libro “Antica casata de’ Busi” (2020) che racconta la storia dei Busi, opera di Dario Busi, alle 16,30 visita guidata al borgo di Cavaglia, alle 18,30 Messa con l’accompagnamento dei canti di Alessandro Busi.

Tra i Busi storici famosi in Val Brembana da ricordare il pittore Giovanni Busi Cariani di Fuipiano al Brembo (XIV e XV secolo), tra i contemporanei l’ex presidente della Comunità montana Val Brembana Piero Busi, scomparso nel 2020. Tra i viventi il baritono modenese Alessandro Busi che sarà ospite del raduno.

Il baritono Alessandro Busi

I numeri del casato

1.900 Famiglie nel mondo (2020)

1.357 Famiglie in Italia

684 Famiglie in Lombardia

279 Famiglie in provincia di Brescia

141 Famiglie in provincia di Bergamo (in particolare Valtorta e Brembilla)

Origine: forse dal nome germanico Boso

Dopo l’Italia, sono Francia e Stati Uniti i Paesi con il maggior numero di famiglie Busi.

Qui le genealogie.

Fonte: cognomix.it e sito del casato de’ Busi.

Martedì 17 maggio 2022