Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Carona, polemiche per i lavori sul ponte della diga. Enel: chiusure ridotte...

Carona, polemiche per i lavori sul ponte della diga. Enel: chiusure ridotte a fine giugno e luglio

Sono iniziati sulla diga di Carona lavori di manutenzione che hanno comportato la chiusura al transito del ponte. Lo stop ha sollevato qualche polemica sui social, con scambio di battute – peraltro – tra due candidati alle prossime elezioni amministrative: Tarcisio Migliorini, candidato consigliere nella lista di Aldo Ruffini, e il candidato sindaco Paolo Midali, erede della maggioranza ora in carica. Migliorini, in particolare, sottolineava la poco opportunità di un cantiere che andava a chiudere la strada intorno al lago proprio a inizio stagione turistica. Midali ha quindi replicato motivando lo stop con un problema di comunicazione con Enel.

Questa la versione ufficiale di Enel Green Power che sta effettuando i lavori: “Il cantiere sulla diga di Carona riguarda lavori di manutenzione, richiesti dall’ufficio tecnico per le dighe del ministero delle Infrastrutture e la Mobilità sostenibile, e comunicati alle amministrazioni locali. Tuttavia, per andare incontro all’anticipo della stagione turistica e alle esigenze del territorio, e in un’ottica di piena collaborazione, Enel Green Power ha già condiviso questa mattina 9 giugno, con il sindaco, un programma di chiusure più ristretto rispetto a quelle previste inizialmente. Dal tardo pomeriggio del 10 giugno, infatti, la strada verrà riaperta per chiudere di nuovo temporaneamente dal 20 al 27 giugno, e poi alla fine di luglio per procedere con la rimozione del cantiere. Enel Green Power tiene a precisare che la chiusura della strada è necessaria per eseguire in sicurezza le attività di manutenzione richieste dall’Ufficio tecnico dighe”.

Giovedì 9 giugno 2022