Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Caro bollette, dalla Regione aiuti a 22 paesi brembani. I Comuni decideranno...

Caro bollette, dalla Regione aiuti a 22 paesi brembani. I Comuni decideranno se darli alle famiglie

Sono 22 i Comuni della Valle Brembana a cui Regione Lombardia erogherà 10 mila euro ciascuno (frutto dei sovraccanoni per le derivazioni idroelettriche) per contrastare il caro energia. Saranno poi i singoli Comuni a decidere se utilizzare tutti i fondi per il risparmio energetico nei propri edifici pubblici oppure distribuire in parte o in toto tale cifra alle famiglie. Con due possibilità, come stabilito dal decreto stesso: a famiglie con un figlio fino a 15 mila euro di Isee, o a famiglie con 2 o più figli fino a 30 mila euro di Isee. I criteri e la tempistica dovranno essere stabiliti dai Comuni.

Questi i Comuni della Valle Brembana: Valleve, Valnegra, Zogno, Branzi, Camerata Cornello, Carona, Dossena, Foppolo, Isola di Fondra, Lenna, Mezzoldo, Moio, Olmo al Brembo, Oltre il Colle, Piazzatorre, Piazza Brembana, Piazzolo, Roncobello, San Giovanni Bianco, San Pellegrino, Serina e Sedrina.

Lenna ha già deciso che buona parte del contributo sarà distribuito alle famiglie.

“Regione Lombardia – dice il sindaco Jonathan Lobati – ha assegnato delle risorse straordinarie per affrontare il caro bollette del comune, ma contestualmente ha dato la possibilità di poter assegnare queste risorse alle famiglie numerose (con due o più figli) e con un reddito iIsee fino a 30.000 euro. Adesso facciamo bene i conti, ma tutte le risorse non strettamente necessarie al nostro ente verranno messe a bando per aiutare le famiglie. Seguiranno entro la fine del mese le informazioni per richiedere il premio”.

Mercoledì 9 novembre 2022