Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Carisole, Dentella pronto a vendere le seggiovie a Foppolo. Devil Peak: disponibili...

Carisole, Dentella pronto a vendere le seggiovie a Foppolo. Devil Peak: disponibili a trattare

O ci vendete le seggiovie di Foppolo oppure noi vi vendiamo gli impianti di risalita in Val Carisole e le nostre proprietà su Foppolo. Perché solo un comprensorio unito è sostenibile“. Questa in sintesi la proposta che il 18 ottobre la “Sviluppo Monte Poieto” di Stefano Dentella (proprietaria di Carisole) ha inviato alla Devil Peak di Giacomo Martignon (proprietario delle seggiovie a Foppolo).

MONTE POIETO: ESCLUDIAMO IL BIGLIETTO UNICO

“Le compravendite – scrive Dentella – saranno da effettuarsi a valori risultanti da perizie aggiornate. Ciò è in linea con la nostra ferma convinzione che solo la gestione dell’intero comprensorio in capo a un unico soggetto, sia economicamente sostenibile, anche in funzione di ulteriori investimenti in grado di portare alla stazione alla sua piena potenzialità. Fatto che ci porta, nella maniera più assoluta a escludere, oggi e in futuro, qualsiasi accordo sul cosiddetto biglietto unico, come già comunicato formalmente alle amministrazioni comunali”.

Difficile, però, che la Devil Peak ceda ora le seggiovie di Foppolo a “Sviluppo Monte Poieto”, proprio ora che, dopo dieci anni, avrà la disponibilità delle stesse a seguito della rinuncia dell’iter di esproprio da parte del Comune.

DEVIL PEAK: DISPONIBILI A TRATTARE, MA ORA FACCIAMO LO SKIPASS UNICO

“Disponibili a una trattativa sulla compravendita – risponde la Devil Peak – ma considerando i tempi e l’incertezza per la conclusione di tale trattativa, riteniamo urgente trovare accordi temporanei per garantire un buon servizio al turista nella gestione 2022-23 che inizia tra poche settimane. A questo proposito ribadiamo la disponibilità a fare il biglietto unico, nei termini discussi e offerti negli anni scorsi, la disponibilità a concedere l’utilizzo dei terreni per la stagione, nei termini già discussi e offerti negli anni scorsi. La disponibilità a condividere gli aspetti gestionali e organizzativi della stazione”.

All’orizzonte, peraltro, una stagione tutt’altro che facile, sia per i costi energetici, sia per i tempi ormai strettissimi in vista dell’avvio di stagione: a oggi 16 ottobre le seggiovie di Foppolo non sono ancora nella disponibilità della Devil Peak (mancano i passaggi burocratici), e un’eventuale acquisizione degli impianti di Carisole (esclusi i terreni in paese, precisa Monte Poieto), richiederebbero probabilmente tempi non celeri.

Martedì 18 ottobre 2022