Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Ancora un Natale senza troppo entusiasmo

Ancora un Natale senza troppo entusiasmo

Non mi sottraggo al rito dello scambio di auguri, che rimane forse uno dei pochi momenti nei quali si può trovare traccia delle nostre abitudini più radicate alle quali, ormai per il secondo anno consecutivo, abbiamo dovuto rinunciare.

Com’era prevedibile ed ampiamente documentato, la curva in risalita dei contagi e le preoccupazioni per l’ostinato persistere della pandemia insieme con l’annuale incidenza della classica influenza e delle altre malattie da raffreddamento non stanno solo allontanando la fine dell’incubo, ma pure sottraendo all’atmosfera natalizia molto del suo fascino popolare.

L’auspicio mio e dell’intero staff di Val Brembana Web è che almeno il giorno della vigilia, il Santo Natale ed il successivo Santo Stefano trascorrano per tutti nella massima serenità possibile, in buona salute ed in compagnia dei propri cari, possibilmente a televisori spenti e lontani dalle chiassose risse mediatiche.

Ma senza mai dimenticare chi in questi giorni giace su un letto di ospedale, chi sta lottando con tutte le proprie forze per sopravvivere e guarire, chi può mitigare la propria solitudine solo rifugiandosi nei ricordi e chi ancora faticosamente crede in un domani migliore.

E per tutti voi, che di questa Valle prediletta siete fedeli e degni figli, siano questi i giorni del raccoglimento, della speranza, dei buoni sentimenti e della solidarietà nei confronti di chi soffre e vive nel bisogno, ma soprattutto siano giorni di gioia e condivisione, di riconciliazione e di affetti veri e profondi.

Enrico Scarpellini

Venerdì, 24 Dicembre 2021