Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Addio ad Alda Milesi, trovata morta in casa. Fu tra le violiniste...

Addio ad Alda Milesi, trovata morta in casa. Fu tra le violiniste del “Rondò Veneziano” (video)

Una vita dedicata alla musica e all’insegnamento. Alda Milesi lasciò San Giovanni Bianco negli anni Settanta, figlia di Battista Milesi, direttore di banca: la famiglia si trasferì a Bergamo. Iscritta al conservatorio, si diplomerà in violino nel 1989. Entrando nell’ensemble musicale Rondò Veneziano, gruppo che negli anni 90 incise successi internazionali, ricevendo premi in tutto il mondo.

Alda Milesi, 56 anni, è stata trovata morta venerdì 21 ottobre, intorno alle 13, nella sua casa al primo piano di una palazzina di via Ponte Vecchio a SAN GIOVANNI BIANCO, dove abitava da sola con un cagnolino. Da alcuni anni faceva l’insegnante di sostegno nella scuola media del paese, apprezzata per la sua straordinaria passione per la musica. Che, negli anni, l’aveva portata a diventare direttrice d’orchestra e di coro, insegnante in centri musicali, specializzata nella didattica musicale infantile.

Giovedì 20 ottobre si era sottoposta a un tampone Covid, risultando positiva. In serata la telefonata dei parenti a casa, con la voce tremolante. Venerdì mattina un collega di lavoro alla scuola media di San Giovanni Bianco, insegnante di musica, ha provato a telefonarle, per sapere come stava. Ma il telefono suonava a vuoto. La mamma di Alda, residente a Bergamo, non aveva ricevuto alcuna chiamata. E la cugina, nell’appartamento a piano terra, non aveva risposta. A quel punto due colleghi di lavoro hanno raggiunto casa. Dentro l’appartamento si sentiva solo il cane. Sul posto sono arrivati così i vigili del fuoco di Zogno che, dopo aver rotto il vetro della finestra ed essere entrati, hanno trovato la musicista e insegnante riversa in cucina. Senza vita. La morte dovuta a cause naturali.

Il video di ALDA (prima a sinistra nel trio di violini) nel Rondò Veneziano

Alda Milesi lascia la mamma Norma e le sorelle Alessandra e Federica, che abitano fuori provincia. Ma ancora tanti sono i parenti a San Giovanni Bianco, dove, lunedì 24 ottobre, alle 17, saranno celebrati i funerali.

Sabato 22 ottobre 2022