Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Nóter de Bèrghem Vaccini: si accelera per le terze dosi raddoppiando le linee, si cercano...

Vaccini: si accelera per le terze dosi raddoppiando le linee, si cercano nuovi hub


La provincia di Bergamo si attiva per aumentare le somministrazioni raddoppiando le linee e cercando nuovi hub.

Treviglio e Martinengo hanno riaperto alle vaccinazioni, l’ospedale Papa Giovanni raddoppierà, Antegnate si sta attivando e Zogno è alla ricerca di nuovi spazi.

Considerato il fabbisogno per le terze dosi e le prenotazioni che arrivano fino a gennaio l’ospedale di Treviglio corre per attivare le linee vaccinali anti Covid presso la Fiera, dove si sono mantenute quelle antinfluenzali.

L’Asst Bergamo Ovest potenzierà l’attività per raggiungere le 80 linee mentre l’Asst Papa Giovanni raddoppierà da giovedì per arrivare alle 2.200 somministrazioni giornaliere fra Bergamo, San Giovanni Bianco e Sant’Omobono.

A Bergamo saranno 12 le linee, 24 medici su turni di 6 ore, 24 infermieri, 8 amministrativi, 8 volontari; organizzazione che dovrebbe ripetersi anche per gli ambulatori di San Giovanni Bianco e Sant’Omobono.

A Zogno si è alla ricerca di un nuovo hub, ieri è stato effettuato un sopralluogo per una piccola struttura in due ambulatori.

Mertedì, 30 novembre 2021