Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Nóter de Bèrghem Supermarket della droga

Supermarket della droga

Supermarket della droga, in casa più di quattro chili tra marijuana, hashish e cocaina.
2 arresti dei Carabinieri.
Ieri pomeriggio, i militari della Compagnia Carabinieri di Bergamo hanno arrestato, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti, due persone, un 27enne di Chignolo d’Isola e un 37enne di Bonate Sotto.
I Carabinieri, nel corso di un servizio di controllo del territorio nel Comune di Bonate Sotto, hanno fermato uno dei due arrestati mentre era alla guida della sua autovettura. Quest’ultimo, soggetto noto in quanto già gravato da diversi precedenti specifici, è apparso subito molto nervoso, insospettendo i militari che lo hanno perquisito e trovato in possesso di 35 grammi di marijuana, nascosti in una tasca del maglione. Insieme alla droga, l’uomo aveva anche un mazzo di chiavi, in merito alle quali, nonostante le richieste, lo stesso non ha voluto dire di quale abitazione fossero. I militari però, avendo intuito che fosse uscito da poco e che quindi l’abitazione si trovasse nelle immediate vicinanze, sono riusciti ad individuarla, entrandovi e trovando all’interno un altro soggetto.
Nelle stanze dell’abitazione, i Carabinieri hanno poi rinvenuto, nascoste in scatole della spesa e borse frigo, 2,7 kg di marijuana, perfettamente conservata in buste di plastica, e 13 panetti di hashish per un totale di 1,3 kg, mentre in un cassetto del salotto sono stati trovati due “sassi” di cocaina per un totale di 300 grammi. Oltre a queste ingenti quantità, i militari hanno anche rinvenuto due bilancini di precisione, funghi allucinogeni e caramelle alla cannabis.
I due sono stati dunque subito condotti in caserma e dichiarati in stato di arresto, in attesa del giudizio direttissimo dinanzi al Giudice del Tribunale di Bergamo.

Sabato, 3 aprile 2021