Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Nóter de Bèrghem Rapina un ragazzo ed aggredisce l'amico: arrestato

Rapina un ragazzo ed aggredisce l’amico: arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Bergamo, a Ponte San Pietro, hanno tratto in arresto un uomo di 26 anni, per rapina e lesioni personali aggravate.

Ieri sera, i militari della Stazione di Ponte San Pietro, dopo essere stati attivati dal 118, sono intervenuti nei pressi della Stazione Ferroviaria del comune dove un uomo, un 50enne senza fissa dimora, originario di Bergamo, era stato aggredito con un colpo di bastone alla gola, riportando una grave ferita, da un soggetto che poi si era allontanato a piedi.

Immediatamente attivate le ricerche, anche sulla base delle immagini acquisite nell’immediatezza da alcuni sistemi di video sorveglianza, l’uomo è stato trovato poco dopo non lontano dal luogo del fatto, ed è stato dunque fermato e condotto in caserma.

I militari, dopo aver ricostruito i fatti, hanno accertato che l’autore dell’aggressione si era reso autore di una rapina in danno di un secondo uomo, un 44enne del posto, portandogli via il telefono, che gli è stato poi trovato nelle sue tasche del pantalone, per poi colpire alla gola l’amico di quest’ultimo, che era intervenuto dopo aver assistito alla scena.

Pertanto i Carabinieri hanno provveduto a dichiarare in stato di arresto l’uomo, che è stato associato al carcere di Bergamo su disposizione del P.M. di turno presso la Procura di Bergamo, mentre la vittima dell’aggressione si trova ora ricoverata, non in pericolo di vita, all’ospedale di Bergamo.

Giovedì, 27 maggio 2021