Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Nóter de Bèrghem Rapina con ferimento in un supermercato

Rapina con ferimento in un supermercato

Nel pomeriggio di mercoledì 07 aprile 2021, militari della Stazione Carabinieri di Villa d’Almè ripiegata in Sorisole (BG), unitamente a personale della Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Zogno, sono intervenuti a seguito della rapina impropria commessa in un supermercato della zona da un soggetto che per assicurarsi la fuga dopo aver asportato alcune bottiglie di superalcolici, occultandole in uno zainetto senza pagare, ne feriva il responsabile.
Le immediate e serrate indagini svolte dai Carabinieri, permettevano, a seguito di visione delle immagini di video sorveglianza, escussione dei testimoni e da ultimo il monitoraggio del noto social network “Facebook”, di orientare le ricerche a carico di un giovane italiano senza fissa dimora, con precedenti specifici, poi rintracciato in serata in Bergamo presso la Stazione Ferroviaria ove è solito permanere.
Nel corso degli approfondimenti emergeva che il soggetto, per assicurarsi la fuga e rendere difficoltosa la propria identificazione, subito dopo essere fuoriuscito dal supermercato, veniva aiutato dalla fidanzata che lo attendeva nei paraggi e dopo pochi metri, gli forniva degli indumenti che sostituiva a quelli indossati per compiere l’azione criminale.

Venerdì, 9 aprile 2021